Perché fai questo lavoro?

di Paola Rea Ogni tanto c’è un cliente, un parente, un amico, un conoscente che mi fa questa domanda spinto da motivi diversi: curiosità, ammirazione, perplessità, critiche più o meno velate, pregiudizi… Domanda che a volte, lo ammetto, mi coglie un po’ impreparata al punto che, come a scuola davanti ad un’interrogazione a sorpresa, hoContinua a leggere “Perché fai questo lavoro?”

Inalanti

Dipendenze tra esordi e prodotti domestici reperibili di Gianluca Di Monte “Quando ero al secondo anno delle scuole superiori un mio cosiddetto amico mi ha introdotto alle sostanze inalanti. Essendo così giovane e non conoscendo niente di meglio, ho cominciato ad usare gas esilaranti ogni giorno fino alla fine delle scuole superiori. Le mie abilitàContinua a leggere “Inalanti”

Una vita in vena

di Valeria Campinoti Secondo un rapporto del 2016 del Centro di Monitoraggio Europeo su Droghe e Tossicodipendenze l’overdose da oppiacei, soprattutto da eroina, è la principale causa di morte tra i consumatori di stupefacenti in Europa. In Italia, nell’ultima indagine del Dipartimento Politiche Antidroga del 2011, lo 0,25% della popolazione generale presa in considerazione su unContinua a leggere “Una vita in vena”

La testa piena di mostri

di Valeria Campinoti All’età di 16 anni mi fecero conoscere una droga di cui ho abusato per oltre tre anni: l’LSD. Ciò di cui ero inconsapevole era il fatto che l’LSD è il più potente allucinogeno conosciuto dall’uomo. Con il termine allucinogeno si fa riferimento a quell’insieme di sostanze, che si trovano in natura oContinua a leggere “La testa piena di mostri”

Quanto ti costa fumare?

di Gianluca Di Monte Il tabagismo rappresenta uno dei più grandi problemi di sanità pubblica a livello mondiale. I dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ci dicono che il fumo di tabacco rappresenta la seconda causa di morte nel mondo e soprattutto la principale causa di morte evitabile, se stimiamo che quasi 6 milioni di personeContinua a leggere “Quanto ti costa fumare?”

In viaggio con l’ecstasy

di Valeria Campinoti L’ecstasy si presenta solitamente sotto forma di compresse o capsule colorate, non si sa mai cosa ci sia veramente dentro. Essa può contenere un grande miscuglio di sostanze: da LSD, cocaina, eroina, anfetamine e metamfetamine, a veleno per topi, caffeina, sostanze per eliminare parassiti intestinali dai cani, ecc. Solitamente questa sostanza vieneContinua a leggere “In viaggio con l’ecstasy”

Anfetamine e Metanfetamine

di Valeria Campinoti   Le anfetamine e le metanfetamine sono stimolanti del sistema nervoso centrale. Delle due, le anfetamine sono le sostanze di gran lunga più diffuse in Europa. Si tratta di sostanze sintetiche che agiscono come stimolanti del Sistema Nervoso Centrale. Si presentano generalmente sotto forma di polvere bianca e possono essere ingerite, sniffateContinua a leggere “Anfetamine e Metanfetamine”

A che gioco stai giocando?

Roma: dai ludi al ludus con le macchinette di Antonio Bufano Se la storia umana è connotata oltre che dalle guerre dal bisogno ludico, oggi questo bisogno sembra perdere molti dei suoi aspetti più sani e rischia di ammalarsi definitivamente e mercificarsi nella compulsione dello scommettere e del rischiare consegnandoci definitivamente al Caso. Oggi perfinoContinua a leggere “A che gioco stai giocando?”

Bianca come la neve

Di Valeria Campinoti If you wanna hang out, you’ve gotta take her out; Cocaine. La cocaina si ottiene dal trattamento delle foglie di coca, che vengono prodotte da una pianta che cresce spontaneamente in natura, soprattutto nelle zone dell’America Centrale e Meridionale. Dal 1970 in poi, la cocaina si diffonderà in tutto l’Occidente, soprattutto perContinua a leggere “Bianca come la neve”

Assuefatti

Le droghe di ieri, le droghe di oggi Di Valeria Campinoti Il termine dipendenza deriva dal verbo latino dependere, il cui significato è “essere appeso, essere legato a qualcosa”: il soggetto risulta essere appunto appeso, o legato, alla sostanza di cui fa uso, tanto da non essere in grado di interrompere il comportamento di assunzione,Continua a leggere “Assuefatti”